• 01.jpg
  • 02.jpg
  • 03.jpg
  • 04.jpg
  • 05.jpg
  • 06.jpg
  • 07.jpg
  • 08.jpg
  • 09.jpg
  • 10.jpg
  • 11.jpg
  • 12.jpg
  • 13.jpg
  • 14.jpg
  • 15.jpg
  • 16.jpg
  • 17.jpg
  • 18.jpg
  • 19.jpg
  • 20.jpg

CookiesAccept

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Per saperne di piu'

Approvo

Articoli

 

Grande soddisfazione ieri pomeriggio per il circolo Legambiente Alto Sebino; la visita guidata al “Parco della gola del Tinazzo”organizzata in collaborazione con la pro Loco di Castro e inserita nella manifestazione “La primaverafesta” ha fatto il botto.

La partecipazione è andata oltre le più rosee previsioni; 72 persone si sono presentate puntuali all’appuntamento nonostante gli accenni di pioggia. Alcune facce note della zona, ma soprattutto molti turisti che hanno scelto di passare la giornata del 1°  maggio sulle rive del Sebino, hanno scoperto la bellezza selvaggia del sentiero naturalistico che porta alla Forra del Tinazzo.

La seconda parte della visita che si è svolta lungo il sentiero storico, si è conclusa con la merenda del LADER (ladro) in località “Buca dei Ladri” offerta dai commercianti del paese e organizzata dalla Pro Loco di Castro. Salame e formaggella nostrana, hanno rifocillato i visitatori, in un ambiente assolutamente fantastico con la splendida vista del nostro lago.

Unico rammarico, l’esiguità delle fioriture primaverili dovute al ritardo della stagione.

Ottimo pretesto per partecipare alla visita del 1° giugno, quando il parco verrà inaugurato ufficialmente.

 

 

Joomla Templates by Joomla51.com